ANIMA LE VIE

Il progetto

Nel quartiere di Torre, il 18 luglio 2020 è stato inaugurato un primo murale, raffigurante un cagnolone di circa 30 mq a cui è stato subito affibbiato dai passanti il nome di E'(t)Tore.

Il dipinto ha avuto un’enorme risonanza mediatica, infatti il servizio firmato da Natascia Gargano per il Tg di Rai3 Fvg e poi postato su Facebook ha superato la cifra record di un milione e duecentomila visualizzazioni.

Il successo è dovuto all’abilità artistica di Giulio Masieri, e all’intuito dell’Associazione Torre; la sinergia creata da questo connubio ha portato l’opera a diventare meta di continue visite da parte di cittadini di ogni età, anche solo per una semplice foto o selfie.

A seguito dell’enorme interesse suscitato da questa prima realizzazione, superiore alle più ottimistiche aspettative, noi dell’Associazione Torre abbiamo pensato, anche su sollecitazione dal Sindaco Alessandro Ciriani, di proporre un progetto più ampio ed articolato che possa coinvolgere non solo il quartiere di Torre, ma l’intera città.

L’idea è quella di poter realizzare dei murales su muri pubblici e privati in tutti i quartieri di Pordenone ed in centro città, partendo da soggetti che continuino il filone inaugurato con il dipinto di Torre con soggetti ispirati agli animali del nostro territorio, ma non escludendo di poter in seguito spaziare anche su temi diversi.

I murales

Il Cagnolone E(t)Tore

Il primo murales, realizzato nel 2020 in via Generale Antonio Cantore.

E’ il murales che, visto il successo ottenuto, ha ispirato la realizzazione del progetto

Guarda l’opera

I barbagianni

Realizzati nel Agosto 2021, si trovano all’incrocio tra Via Piave e Via Nazario Sauro

Guarda l’opera

Viale Venezia

L’opera è stata realizzata nel Ottobre 2021, sul Viale Venezia in concomitanza con il sovrappasso ciclo pedonale. E’ diversa dalle altre, pur richiamando gli animali, perchè voluta dal gruppo giovani della Associazione Torre e quindi con un linguaggio più giovane.

Guarda l’opera

Dicono di noi…