Ecco il nuovo Consiglio Direttivo!

Settembre, tempo di bilanci per l’Associazione Torre.
Due appuntamenti programmati e canonici hanno definito quello che si è fatto e chi porterà avanti nei prossimi mesi il buon lavoro svolto dal primo Direttivo della storia dell’Associazione.

Il 17 settembre si è svolta l’assemblea dei soci.
All’appuntamento svoltosi all’oratorio della parrocchia di Sant’Agostino, rigorosamnete “distanziato” causa covid, hanno partecipato una 50ina di persone.
Come da prassi, sono stati approvati il bilancio e alcune norme che adeguano lo statuto alla riforma del “Codice Terzo Settore”.

E’ stato poi il momento di congedare il vecchio Direttivo, salutando e ringraziando coloro che, per motivi personali, di tempo o per la volontà di cedere il passo a forze fresche, hanno deciso di non ricandidarsi a Consiglieri.
A loro: Bagnariol Ezio – Bailot Roberto – Biagianti Giorgio – Bottecchia Giorgio – Damo Caterina – Danelli Giorgio – Donat Deni – Turcatel Elio, va un grande grazie per l’ottimo lavoro svolto in questi primi anni di vita dell’Associazione Torre.

E’ stato poi eletto il nuovo direttivo che rimarrà in carica per il prossimo triennio.
Lo compongono i riconfermati: Babuin Denis – Barbisin Tiziano – Furlan Walter – Grizzo Bruna – Grizzo Fulvia – Rossetti Fiorenzo e Scanu Giorgio.
A loro si uniscono le “nuove entrate”: Chiappin Giovanni – Favero Massimiliano – Grizzo Monica – Lattanzio Antonio – Lorenzini Bruno – Moro Roberta – Perosa Corrado e Valeri Denis.
Delicata carica esterna di Tesoriere a Rossetti Martina.

Pochi giorni dopo, il nuovo consiglio si è già riunito, sul tavolo la nomina delle cariche.
Il 22 settembre, nella sede sociale, i consiglieri hanno eletto alla presidenza Giorgio Scanu, vicepresidente Tiziano Barbisin.
La funzione di Segretario sarà svolta da Roberta Moro.
Il Consiglio non ha mancato di ringraziare la Presidentessa uscente, Bruna Grizzo: a lei è spettato il gravoso compito di guidare l’associazione nei suoi primi tre anni di vita.