Una raccolta fondi di successo: ridipinto il Centro Prelievi

Come promesso a Natale, abbiamo ridipinto i locali del Centro Prelievi del nostro quartiere.

Un’operazione necessaria, dato che l’incedere del tempo si era fatto sentire….

Per raggiungere lo scopo, a dicembre l’Associazione Torre aveva avviato una raccolta fondi sotto lo slogan “TorreFAzione”, dove, offrendo un caffè prodotto da una super moka da 200 tazzine,  chiedevamo ai torresani di aiutarci nell’impresa.

Coloro che ci aiutarono si portarono a casa una confezione regalo di Caffè Grosmi, un marchio sinonimo di qualità, nel mondo del caffè.

il banchetto della raccolta fondi

A poco più di un mese dalla raccolta, stamani, mercoledì 7 febbraio 2018, abbiamo potuto consegnare i locali completamente ridipinti.

La targa che ricorda l’intervento

i torresani presenti alla cerimonia

a destra, la Presidentessa di AssoTorre Bruna Grizzo

Doveroso un grande grazie a tutto il quartiere, ma anche all’Associazione Amici dell’Ospedale di Pordenone che ha collaborato alla buona riuscita dell’iniziativa.

Il Dott. Paolo Rossi della Banca di Credito Cooperativo

Alla cerimonia di consegna dei lavori hanno preso parte, oltre ad una cinquantina di torresani, il Direttore Generale della ASS 5 Giorgio Simon, l’Assessore comunale Pietro Tropeano, il Dott. Paolo Rossi della Bcc Banca di Credito Cooperativo (istituto sempre molto sensibile a queste iniziative), il Direttore della filiale Bcc del nostro quartiere Pietro Zel, il quasi omonimo Dott. Alberto Rossi, dell’Associazione Amici dell’ospedale di Pordenone e il graditissimo Mons Giosuè Tosoni, che a Torre è parroco.

Un doveroso grazie anche all’artista locale Walter Zaramella che ha voluto donare al Centro Prelievi un suo quadro raffigurante Venezia: un tocco di bellezza in più e un pizzico d’arte che scalda il cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.